Emergenza odontoiatrica? Nell'attesa di arrivare in Studio ecco cosa puoi fare!

news sito emergenze interna

Lo Studio Dentistico Abaco è noto per il servizio di pronto soccorso odontoiatrico che offre dal 1983 sotto la direzione del Dott. Massimo Galli. Saremo a tua disposizione, presenti in studio dalle 9 alle 24 e anche nel pomeriggio dei giorni festivi per risolvere tutte quelle situazioni di dolore acuto, causato da pulpiti, ascessi, traumi, infezioni o altre condizioni che creano un importante disagio, quali rotture o decementazioni di protesi.

Puoi venire direttamente in studio, ma è meglio se ci telefoni così ti possiamo consigliare l'orario migliore per attendere di meno. Se hai molto male non esitare a chiamarci, ti toglieremo il dolore nel più breve tempo possibile. Dopo aver risolto il tuo problema urgente, se vorrai, potrai continuare qui le tue cure, usufruendo comunque del nostro orario esteso e continuo. Prenditi cura dei tuoi denti! Le malattie del cavo orale non ti fanno solo soffrire, ma danneggiano tutto l’organismo! Per emergenze chiama il numero verde 800 585 305.

Quello che puoi fare nell’attesa di arrivare in Studio:

Puoi lavare i denti con dell’acqua tiepida cercando di eliminare eventuali residui di cibo che potrebbero essersi incastrati nella carie e comprimere le gengive.

Se il continuo risciacquo con l’acqua fredda ti dà sollievo, è probabile che si tratti di una cancrena del nervo. Chiama subito per fissare un appuntamento urgente. Il nostro intervento ridurrà o farà addirittura scomparire subito il dolore. Nel frattempo continua a sciacquare con acqua fredda.

Se il dolore si acuisce con il freddo probabilmente hai una pulpite. Non c’è molto che tu possa fare e spesso anche gli antidolorifici non fanno effetto. Fatti visitare al più presto, anche se il dolore dovesse scomparire. Nel giro di poco il dolore ricomparirà e le possibilità di recuperare il dente saranno diminuite.

Se il dolore è pulsante con senso di tensione dei tessuti circostanti, con calore della parte e talvolta anche febbre, probabilmente si tratta di un ascesso. Raffredda la parte e, anche in questo caso, fatti subito visitare perché la situazione non può che aggravarsi diminuendo le possibilità di salvare il dente. Probabilmente sarà necessaria una terapia antibiotica adeguata prescritta dal dentista.

Nel caso di frattura o perdita del dente (evento traumatico) conservare il dente o il frammento in soluzione fisiologica (si trova in farmacia) oppure nel latte. In mancanza di questa possibilità tenerlo nella saliva anche in bocca, se non dovessi avere un contenitore. In questo caso il tempo è fondamentale: precipitatevi nel nostro studio e fate presente quanto accaduto: cercheremo di darvi la precedenza perché quanto meno tempo trascorre dal trauma tanto più elevate saranno le possibilità di successo di un reimpianto.

 

Tel. 039 388792
Via Pellettier, 4 - 20900 Monza (MB)

Inviando il modulo acconsenti implicitamente al consenso per il trattamento dei dati personali
captcha
Ricarica

 

CHIAMA ORA
039 388792

Sempre aperti
9.00 - 24.00

Dom. e festivi
14.00 -19.00