ACCELERATORE ORTODONTICO: INFORMAZIONI UTILI
acceleratore ortodontico 1

L’acceleratore ortodontico è una tecnologia all’avanguardia che permette di velocizzare le cure ortodontiche del 30% (in alcuni casi, ha addirittura dimezzato le tempistiche dell’apparecchio trasparente del 50%).

I due vantaggi maggiori nell’usare l’acceleratore sono:

  • Cure ortodontiche più brevi
  • Diminuzione del fastidio e del dolore legato ai movimenti messi in atto dagli apparecchi invisibili.

 

COME FUNZIONA?

Per capire il funzionamento di questo dispositivo bisogna prima capire il funzionamento di una terapia ortodontica.

I denti si muovono mediante un processo chiamato “rimodellamento osseo”: quando viene applicata una forza ai denti, le cellule ossee (osteoblasti e osteoclasti) si mettono in moto attorno alla radice del dente. Questa risposta cellulare causa dei cambiamenti nell’osso a cui il dente è ancorato, permettendo un movimento che viene guidato dalle mascherine trasparenti.

L’acceleratore invia delle micro-pulsazioni perfettamente calibrate che vengono trasmesse dalla radice del dente all’osso circostante, stimolando e aiutando il movimento cellulare promotore del cambiamento che permetterà, alla fine della terapia, l’allineamento degli elementi dentali e la soluzione della malocclusione.

 

LA VIBRAZIONE CREATA DALL’ACCELERATORE ORTODONTICO È PERICOLOSA?

No, le micro-pulsazioni non sono traumatiche: esse esercitano una forza che è 8 volte inferiore a quella praticata da uno spazzolino elettrico potente e fino a 200 volte inferiore a quella che produciamo masticando!

 

UTILIZZARE L’ACCELERATORE OCCUPA MOLTO TEMPO DURANTE LA MIA GIORNATA?

No, questo dispositivo è progettato in ottica di praticità: è “hands-free”, non serve cioè tenerlo in mano durante l’utilizzo. In questo modo, potrai dedicarti alle tue occupazioni giornaliere senza doverti necessariamente fermare per dedicarti all’acceleratore.

Bastano solo 20 minuti al giorno, puoi quindi utilizzarlo mentre guardi la tv, ascolti musica o addirittura mentre fai la doccia.

acceleratore ortodontico 2

 

L’USO DELL’ACCELERATORE ORTODONTICO COMPORTA PIÙ CONTROLLI DAL DENTISTA?

Premesso che durante una cura ortodontica verranno decisi degli appuntamenti di controllo adeguati al tipo di terapia che si sta effettuando e che è necessario programmarne tanti quanti il medico riterrà necessario per il tuo caso, l’acceleratore non richiede controlli extra: basterà recarsi alle sedute organizzate dallo studio che ti ha in cura.

 

CONCLUSIONI

La validità di utilizzare micro-pulsazioni a bassa frequenza per ottimizzare i risultati, le tempistiche e il comfort dei pazienti che si sottopongono a cure ortodontiche è accertata e supportata da numerosi studi scientifici, oltre che da moltissimi casi di persone curate.

Nel nostro studio consigliamo l’abbinamento dell’acceleratore alle terapie ortodontiche: ti spiegheremo nel dettaglio il suo funzionamento, i metodi di pulizia e mantenimento in buono stato del dispositivo e le tempistiche corrette.

Per qualsiasi ulteriore informazione, domanda o curiosità non esitare a contattarci!

CONTATTACI

FONTI:

Tabella dei Contenuti

Altri articoli

Le gengive infiammate e sanguinanti non sono un problema che interessa solo gli adulti, ma anche i bambini. La gengivite è un …

Una delle domande più frequenti che riceviamo in studio è la seguente: da che età il mio bambino dovrebbe indossare l’apparecchio ortodontico?  …

apparecchio invisibile trasparente

Il trattamento ortodontico invisibile per bambini ha una durata differente da paziente a paziente. Non tutti i bambini presentano lo stesso livello …