SEDAZIONE COSCIENTE NEI BAMBINI: COME FUNZIONA
sedazione cosciente nei bambini

La sedazione cosciente nei bambini è una tecnica anestesiologica che permette di rendere meno traumatica la visita dal dentista. Il piccolo paziente respira una miscela di ossigeno e protossido d’azoto attraverso una mascherina.

Il risultato è che il bambino si rilassa, ma restando cosciente. Quindi né riflessi, né capacità decisionali vengono inibiti.

Questa tecnica permette al dentista di lavorare tranquillamente e al bambino di ritornare alle sue normali attività, comprese quelle sportive, a seguito della visita odontoiatrica.

Questa metodologia anestesiologica, inoltre, riduce il riflesso del vomito di cui soffrono molti bambini e rende meno faticosa la necessità di mantenere la bocca aperta durante la visita.

La visita odontoiatrica, si sa, può essere complicata da far accettare a un bambino, soprattutto perché egli non ne comprende la necessità. La sedazione  cosciente per i bambini può risolvere questo problema, rendendo poi il piccolo paziente più collaborativo nelle sedute successive.

Come sempre, quello che consigliamo è di rendere partecipe il bambino di quello che accadrà durante la visita dal dentista già da qualche giorno prima.

Come funziona la tecnica anestesiologica della sedazione cosciente?

La sedazione cosciente nei bambini viene effettuata mediante l’ausilio di un apparecchio – sedation machine – in grado di miscelare due gas, ovvero ossigeno e protossido d’azoto in percentuali definite.

Tutto ciò che deve fare il piccolo paziente è inalare la miscela tramite la mascherina che viene posta sul naso . L’induzione della sedazione avviene in modo molto rapido, ci vogliono dai 3 ai 5 minuti, così come è altrettanto immediata la metabolizzazione del protossido d’azoto, 1 o 2 minuti al massimo, ovvero il tempo necessario affinché svanisca l’effetto.

I genitori a volte si mostrano diffidenti verso questo metodo d’anestesia per il bambino, ma ciò accade solo perché non si conoscono ancora tutti i passi avanti che ha fatto l’ ’odontopediatria

Quella della sedazione cosciente è una tecnica anestesiologica sicura e che non presenta controindicazioni. L’unica considerazione da fare, ma questo prima della visita, è che il bambino respiri bene dal naso e non abbia quindi un raffreddore in atto per esempio.

L’altro caso in cui non è consigliata, anzi va evitata, è nei bambini asmatici. In tutti gli altri casi è assolutamente sicura

Anestesia cosciente nei bambini: domande più frequenti poste dai genitori

Comprendiamo verso la sedazione cosciente nei bambini, poiché immaginiamo che non siano diffuse sufficienti informazioni in merito. Abbiamo deciso quindi di riportare le domande più frequenti poste dai genitori in merito a questa tecnica anestesiologica.

  • La sedazione cosciente nei bambini da quale età è consigliata?

Tutti i piccoli pazienti dai 4 anni in su possono sottoporsi all’anestesia cosciente con mascherina.

Se il tuo bimbo ha meno di 4 anni non è in grado di inalare correttamente la miscela di medicinali, quindi non la prevediamo.

  • A chi è consigliata la tecnica anestesiologica cosciente?

A tutti i pazienti di ogni età – bambini , adulti, anziani – che soffrono di stress e ansia da visita dentistica. Ai bambini affetti da disabilità o con patologie particolari, che potrebbero rendere la visita dentistica poco collaborativa.

  • Vi sono controindicazioni particolari?

La sedazione cosciente nei bambini è un metodo sicuro e non presenta controindicazioni, salvo condizioni del piccolo paziente particolari che possono interessare l’apparato respiratorio.

Se il tuo bimbo assume dei farmaci specifici per la cura di altre patologie, è necessario comunicarcelo in tempo, per permetterci di valutare il singolo caso.

È importante sapere che la sedazione cosciente nei bambini è divenuta una metodologia frequente negli studi dentistici per bambini. E questo perché il benessere dei piccoli pazienti viene sempre al primo posto.

Questa tecnica, abbinata a uno studio dentistico con spazi e personale dedicati e specializzato nella cura dei bambini , rende la visita dal dentista meno traumatica e i successivi controlli periodici, più facili da accettare per un bambino.

Vuoi maggiori informazioni in merito alla sedazione cosciente nei bambini o vuoi prenotare una visita presso il nostro studio?

Contattaci per prenotare una visita a Dentilandia o ricevere maggiori informazioni!

Tabella dei Contenuti

Altri articoli

Le gengive infiammate e sanguinanti non sono un problema che interessa solo gli adulti, ma anche i bambini. La gengivite è un …

Una delle domande più frequenti che riceviamo in studio è la seguente: da che età il mio bambino dovrebbe indossare l’apparecchio ortodontico?  …

apparecchio invisibile trasparente

Il trattamento ortodontico invisibile per bambini ha una durata differente da paziente a paziente. Non tutti i bambini presentano lo stesso livello …